Fender Stratocaster u.s.a.

Questo rappresenta il caso tipico di una chitarra con alcuni tasti molto usurati in alcune posizioni ,per questo motivo non si può effettuare un set up corretto dello strumento ed abbiamo diverse note che friggono nonostante una action molto alta, è necessario un lavoro di limatura e rettifica dei tasti con successiva ricoronatura e lucidatura,il risultato sarà action bassa e tutte le note che suonano perfettamente.

Annunci

Boss OD-1 modded (tone control).

DSC06096

Su questo pedale oltre alla mia modifica timbrica (cercate boss od-1 nel sito) ho inserito su richiesta un controllo di tono occultato nel vano batteria per consentire una maggiore versatilità.

Engl Powerball riparazione.

Riparazione di un Engl con molti problemi…

Marshall 6100 LM modded.

Contattatemi se volete modificare il canale lead del 6100 per una timbrica solida e definita con più medi e dinamica migliorata.

Nel caso particolare di questo ampli è stata effettuata anche la modifica che rende attivabile tramite footswitch il pulsante “push to mute power amp”.

Gibson SG reissue ’61 upgrade.

Gibson SG reissue ’61 (pick ups ’57 classic humbucker).

i potenziometri del volume hanno una regolazione poco graduale nel senso che da 10 a 3 abbiamo poca variazione di volume specialmente col distorto.

-Per prima cosa sostituiamo i condensatori da 0.022uF con due orange drops  e modifichiamo il wirig secondo le specifiche Gibson del 1959,con queste sostituzioni il suono dei pick up migliora sensibilmente ma rimane il problema della scarsa gradualità dei volumi.

-Dopo diversi tentativi e prove decidiamo di sostituire i potenziometri originali Gibson da 300k con due potenziometri da 500k logaritmici risolvendo finalmente il problema infatti adesso partendo da 10 abbiamo già una considerevole diminuzione del volume a 6-7 ( ottimo),inoltre si apprezza un ulteriore miglioramento del suono,se prima era un pò spenta adesso canta…

-Viene aggiunto un condensatore treble bleed sul neck pot per migliorare il suono dello strumento quando il volume è regolato su bassi valori .

 

Geloso 3227/220 Restauro e modifica.

Amplificatore Italiano Geloso modello 3227/220 del 1966 restaurato e modificato per chitarra.

Non si tratta della solita sostituzione di pochi condensatori e dei jack di input sul pannello frontale come fanno molti,ricordiamo che questi erano apparecchi per utilizzo universale, pensati per amplificare la voce ed il giradischi,con queste caratteristiche non possono suonare bene con la chitarra elettrica, infatti è assolutamente necessario apportare importanti modifiche sia al preamplificatore che allo stadio finale ,ognuno ha la sua ricetta per raggiungere il risultato ottimale,comunque di solito si attinge dagli schemi classici opportunamente adattati alla situazione particolare,dopo molte ore di prove ascolto,ripensamenti ci si ferma solo quando si è soddisfatti

Dopo aver messo in sicurezza il circuito ed aver sostituito numerosi componenti che ormai erano fuori tolleranza mi sono occupato della modellazione timbrica.

Ho realizzato due canali,il micro 1 con una timbrica con bassi asciutti (forse preferibile con chitarre dotate di humbucker) e con maggiore guadagno infatti satura facilmente ad alti volumi mentre il canale micro2 adesso ha un suono molto grosso e meno gain,in generale abbiamo una dinamica eccezionale, i pedali si interfacciano perfettamente,ottima definizione ed un timbro decisamente vintage.