Gibson SG reissue ’61 upgrade.

Gibson SG reissue ’61 (pick ups ’57 classic humbucker).

i potenziometri del volume hanno una regolazione poco graduale nel senso che da 10 a 3 abbiamo poca variazione di volume specialmente col distorto.

-Per prima cosa sostituiamo i condensatori da 0.022uF con due orange drops  e modifichiamo il wirig secondo le specifiche Gibson del 1959,con queste sostituzioni il suono dei pick up migliora sensibilmente ma rimane il problema della scarsa gradualità dei volumi.

-Dopo diversi tentativi e prove decidiamo di sostituire i potenziometri originali Gibson da 300k con due potenziometri da 500k logaritmici risolvendo finalmente il problema infatti adesso partendo da 10 abbiamo già una considerevole diminuzione del volume a 6-7 ( ottimo),inoltre si apprezza un ulteriore miglioramento del suono,se prima era un pò spenta adesso canta…

-Viene aggiunto un condensatore treble bleed sul neck pot per migliorare il suono dello strumento quando il volume è regolato su bassi valori .

 

Annunci

One thought on “Gibson SG reissue ’61 upgrade.

  1. Non aggiungo molto altro a quanto descritto da Carmine. Prima della modifica utilizzavo la SG solo per parti pulite o distorte, perdendo l’infinità di sfumature di mezzo. Adesso agendo soltanto col potenziometro del volume si è aperto un universo, in maniera molto simile a quello che avviene con una chitarra dotata di single coil.
    La chitarra ruggisce davvero ora, ma all’occasione, può anche fare le fusa…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...